“Città ViVa” precisa sul Maxischermo.

mokaIl Consigliere Comunale

        Moris Calbucci

“Città ViVa” Lista Moka

Per Bellaria Igea Marina

 

Avvisiamo la cittadinanza : se avete un interrogativo da  porre al sindaco da oggi potete rivolgervi direttamente a Verdeblu, vi stupite?

È quello che ci è successo presentando un’interpellanza in Consiglio Comunale su che fine avesse fatto il maxischermo posizionato in piazza Matteotti sulla facciata della banca Romagna est.

L’Amministrazione è od è stata socio con due consiglieri e partecipa pubblicamente sia alla Verdeblu Srl di allora sia della Fondazione VB  di oggi, e noi per questo motivo ci siamo sentiti e ci sentiamo legittimati a chiedere in Consiglio Comunale informazioni al primo cittadino e non certo ad una Srl o fondazione che sia.

La nostra interpellanza riguardava più che la proprietà , che fine avesse fatto il maxischermo a suo tempo pomposamente indicato (vedi il resto del carlino 08-06-2011) come “ il primo importante step è l’installazione dei Media Center :

un maxischermo posizionato in piazza Matteotti e alcuni totem informativi”.

Nel contesto di questo progetto di Marketing Urbano, curato, a loro dire da

“ Comune e Verdeblu” ci sembra logico che il nostro referente sia proprio l’amministrazione .

E nel contesto suggeriamo , a proposito di riposizionamento del maxischermo,di collocarlo sul palazzo del turismo o in alternativa nello slargo di via Leonardo da Vinci in corrispondenza dello IAT, della stessa sede di Verdeblu e del palazzo del turismo.

Il contenuto di questo comunicato stampa, pubblicato da “Città ViVa” – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di BelligeaNews, che rimane autonoma e indipendente.

 

Il Direttore Giuseppe Bartolucci