BELLARIA: SEQUESTRO DEGLI STABILIMENTI

Comunicato stampa del Partito Democratico

Quello che sta succedendo sulla spiaggia di Bellaria ha dell’incredibile. Tutti i nuovi stabilimenti legati al recente intervento pubblico del lungomare sono sottoposti a sequestro con chiusura delle cabine e dei servizi connessi per la mancanza di regolari autorizzazioni edilizie. Il fatto è gravissimo, con danni pesanti che si ripercuotono sulle imprese balneari che si erano semplicemente adeguate alle indicazioni del comune, fidandosi.
L’ovvio risultato è la costernazione dei turisti e il grave danno d’immagine.
L’amministrazione comunale ha fatto un pasticcio imperdonabile, una leggerezza, unita ad incapacità amministrativa, che lasciano senza parole. Oltre ad essere preoccupati per ciò che sta avvenendo, che sta già compromettendo la stagione estiva, chiediamo che ci sia al più presto una risoluzione dei problemi venuti a galla e nel contempo, se esiste ancora un po’ di dignità da parte di chi amministra, che qualcuno si faccia da parte assumendosi le proprie responsabilità.”

PD Bellaria Igea Marina


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci

su "BELLARIA: SEQUESTRO DEGLI STABILIMENTI"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.