Presentata la lista unitaria BENE COMUNE.

Alessandro Zavatta: “Possiamo arrivare al ballottaggio”.

Simbolo_Bene-Comune

 

Presentata la lista Bene Comune Sinistra Unita che candida Alessandro Zavatta Sindaco di Bellaria Igea Marina. È formata da nove donne e sette uomini, con età media di 42 anni. Il candidato Sindaco ha 34 anni.

Ecco, di seguito, i nomi dei candidati Consiglieri comunali con, tra parentesi, il relativo anno di nascita:

  1. Baratti Michela (1969)
  2. Bellavista Valentina (1991)
  3. Buono Luigi (1943)
  4. Casadei Gianmarco (1988)
  5. Celli Stefano (1961)
  6. De Bellis Amerigo (1972)
  7. Donati Onide (1954)
  8. Guidi Mattia (1953)
  9. Pasolini Tea (1986)

10.Pompili Cristina (1962)

11.Rizzuto Fabio (1972)

12.Rosini Viola (1990)

13.Tonini Annarita (1972)

14.Torresi Martina (1991)

15.Vasini Stefania (1955)

16.Zammarchi Luciana (1954)

Bene Comune ha già svolto numerose iniziative elettorali. Da un mese è presente ogni domenica nell’Isola dei Platani con il suo gazebo, diventato punto di contatto per numerosi cittadini e che ha consentito alla lista unitaria della Sinistra di distribuire centinaia di copie del proprio programma amministrativo.

Fino ad oggi si sono tenute anche due iniziative di zona, una a Bellaria Monte e l’altra alla Cagnona, entrambe molto partecipate.

Il prossimo incontro si svolgerà mercoledi 23 aprile alle 21 nel Bar Caffè Portico di Bellaria (via Pascoli, 26) cui seguirà, nella settimana successiva, un altro incontro al Bar “Ciao 90” di via Teano a Igea Marina.

Sono soddisfatto del lavoro che stiamo facendo, della crescente simpatia e della grande attenzione con le quali viene accolta la lista unitaria Bene Comune e dell’interesse per le nostre proposte programmatiche”, dice Alessandro Zavatta. “Stiamo facendo un serio lavoro sul territorio dal quale auspichiamo un significativo riscontro elettorale. Abbiamo netta la percezione che esistano le condizioni per portare il centrodestra al ballottaggio. In questa eventualità, ritengo di essere il candidato che, meglio di ogni altro, può ricondurre ad unità tutto l’elettorato oggi di opposizione”.

La lista Bene Comune venerdì parteciperà con il candidato Sindaco e con i candidati Consiglieri alla celebrazione del 25 Aprile e darà tutto il suo appoggio alle iniziative dell’ANPI per sottolineare l’importanza di una ricorrenza che l’Amministrazione comunale ha provocatoriamente sfregiato con la distruzione del monumento davanti al Comune e con l’affissione di un manifesto dove non compare mai la parola “fascismo”.

Si segnala che sul sito www.zavattasindaco.it sono presenti numerosi nuovi contenuti.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Redazione