UN UOMO LIBERO

Ci saranno un’ultima alba e un’ultima notte.

So perfettamente che ci sarà una battaglia dalla quale non uscirò sulle mie gambe. Di battaglie ne ho combattute, alcune vinte, altre perse; sconfitte per le quali ancora pago il prezzo.

Ciò che importa è come ci arriverò: integro, oppure strisciando. Se potrò dire di aver combattuto per la giustizia o solo per tornaconto.

Finora ho avuto la fortuna di sapermi scegliere i nemici, anche se non ho avuto timore di confrontarmi con avversari più potenti e pericolosi di me. Non per il gusto di sfidare la sorte, ma perché erano quelli che il destino mi ha messo dinanzi.

Non sono nato per gli scontri, né provo gioia nella lotta, anzi, sono un uomo pacifico e combatto solo quando non mi resta altra scelta e lo faccio dopo aver coscientemente passato in esame le mie motivazioni. Se le ritengo giuste, non mi arrendo finché non sarà finita.

Riproduzione riservata copyright Belligea.it


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci