ASSEMBLEA DEI BALNEARI ITALIANI

SUN di Rimini 13 Ottobre 2017 alle ore 13.00 presso la sala “SISTO NERI 2”

Egregi signori rappresentanti delle istituzioni, dei partiti politici, giornalisti, sindacati di categoria, rappresentanti delle varie associazioni interessate alle conseguenze della Direttiva Europea Bolkestein.

Il giorno Venerdì 13 ottobre p.v. alle ore 13.00, nel corso del SUN di Rimini, si terrà un’assemblea di base dei balneari di tutt’Italia.
Com’è noto i balneari sono alle prese da anni con la Direttiva Bolkestein che, secondo le intenzioni dei vari governi che si sono succeduti dal 2006 fino all’attuale presieduto dal primo Ministro Gentiloni, costringerebbe tutte le imprese concessionarie che operano su terreni pubblici (balneari compresi) ad andare alle aste nonostante si sappia che:

1) La Direttiva Bolkestein non è stata approvata per essere applicata a questo settore proprio perché trattasi di beni e non servizi.

2) In altri paesi europei i rispettivi governi hanno tutelato le loro imprese disconoscendo di fatto la Bolkestein.

3) Si riconosca che la messa all’asta delle concessioni risulti giuridicamente difficile se non impossibile, specie là dove sul terreno demaniale, in virtù di leggi vigenti, siano state legalmente autorizzate infrastrutture e manufatti che sono a tutti gli effetti di proprietà del concessionario.

4) Buona parte delle forze politiche e le varie istituzioni, abbiano dichiarato in più occasioni, la necessità di salvaguardare un settore, indotto compreso, economicamente importante come il Turismo Balneare che verrebbe compromesso con l’incertezza e la precarietà che comportano le aste, con tutti i risvolti giudiziari che ne seguirebbero.

5) Che lo stesso DDL sulle concessioni balneari, attualmente già discusso nelle Commissioni, pur riconoscendo di dover tutelare le imprese, è contraddittorio, aleatorio e di fatto mette tutto il settore nella più completa incertezza.

Detto quanto sopra, nel corso dell’assemblea di base al SUN di RIMINI gradiremmo sviscerare con le SS.VV. competenti ai vari livelli della questione, tutti i problemi e le preoccupazioni suddette, con interventi brevi (intorno ai 10 minuti).

Vi ringraziamo per l’attenzione e restiamo in attesa di un Vs. gradito riscontro.

per l’assemblea di base:

– Il comitato “Salvataggio Imprese e Turismo Italiano” Il presidente Emiliano Favilla (cell. 348 3187639 – e mail – emiliano.favilla@virgilio.it)
– L’Associazione “Donne D’A-Mare” la presidente Bettina Bolla (cell 345 7799221 – e mail – donnedamare@gmail.com );
– Il Coordinatore comitati nazionali balneari Nando Cardarelli (cell. 327 4369680 – e mail – salvaimpresegr@libero.it)

Il Direttore Giuseppe Bartolucci