È MANCATO GIORGIO MOSCONI

Giorgio Mosconi aveva compiuto 71 anni ad aprile.

Nato a Morciano, aveva lavorato in diversi istituti di credito diventando, a quarant’anni, direttore di filiale. Si era poi impegnato nella consulenza finanziaria.

Si era dedicato alla politica nel Partito Repubblicano, prima consigliere comunale a Bellaria I. M., poi consigliere in Provincia. È stato presidente del Rotary club di Savignano.
Era collaboratore di Belligea come esperto nel settore economico e politologo.

Persona di indubbia moralità. Mai nessuna macchia nella sua vita sia privata che professionale.

Siamo quasi increduli nel comunicarne la scomparsa. Quando una persona con cui si è in costante contatto viene a mancare, sembra quasi incredibile. Sappiamo benissimo che l’ineluttabile destino di tutti è questo, ma quando avviene è inevitabile provare sgomento. Specialmente quando avviene a un’età in cui, al giorno d’oggi, non si è ancora considerati “vecchi”.

Purtroppo il maledetto coronavirus lo ha crudelmente colpito. Era regolarmente vaccinato, ma una malattia che lo affliggeva da qualche tempo ne minava pesantemente le difese immunitarie. Ciò nonostante, grazie alle innovative terapie di cui oggi si dispone, avrebbe potuto combattere il suo male ancora a lungo.

È un saluto a un amico, un saluto doloroso.

I funerali si terranno domani 4 maggio alle ore 15,00 presso la chiesa Sacro Cuore di Bellaria.

Ci uniamo al cordoglio della famiglia e dei parenti.


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci

su "È MANCATO GIORGIO MOSCONI"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.