INTERVISTA IMMAGINARIA ALL’ASSESSORE NERI

Caro assessore, nella sua lunga carriera alla guida di un settore chiave come quello dell’urbanistica ed edilizia privata, avrà certamente maturata una profonda conoscenza sia del territorio che delle sue dinamiche. Sicuramente avrà maturato una visione strategica del nostro territorio, quale sarà il suo contributo alla discussione per il piano strategico?

Recentemente si è verificato il sequestro di un cantiere a spiaggia in un momento particolarmente delicato di una stagione estiva ancora minacciata dalla pandemia. Non le chiediamo di commentare i singoli episodi, ma in generale non ritiene che l’organizzazione dei suoi uffici sia particolarmente carente? Ricordiamo che manca un dirigente da più di un anno e la P.O. (che in parte lo sostituisce) sta traslocando in Regione.

Sul tema della spiaggia, non ritiene che negli anni ci sia stata più attenzione all’edilizia residenziale (per non dire speculazione edilizia), piuttosto che alla valorizzazione del nostro tessuto produttivo turistico?

Lei è erede di una radicata politica democristiana, che a differenza di altre parti d’Italia qui da noi continua ad avere un peso politico determinante, può spiegarci le ragioni di questo successo?

Caro assessore, anche da Lei vorremmo le risposte subito senza aspettare il piano strategico, i problemi ci sono oggi!

Ps. Dopo 10 anni al fianco di Ceccarelli, come si trova in questa giunta, che in parte disconosce e cerca di prendere le distanze dall’operato precedente? Come mai ancora ad oggi non avete istituito i consigli di quartiere, a Lei così cari ai tempi in cui era presidente e che hanno contribuito a crearLe visibilità? E perché ha abbandonato l’ipotesi della nuova scuola a Bordonchio, vecchio baluardo e già presentata al quartiere, ed ha appoggiato la progettazione della nuova scuola al circolo tennis di Bellaria?


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci

su "INTERVISTA IMMAGINARIA ALL’ASSESSORE NERI"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.