BUCCI: IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO

Eh sì, il consigliere Bucci mantiene il suo vizietto; quello di prendere temi trattati da altri e spacciarli come proprie idee.

Nel caso in oggetto ha fatto suo l’argomento dei dissuasori di via Properzio, raccontando di un ricorso gerarchico presentato dalla FAIB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta) di Faenza inerente i dissuasori.

L’intervento in CC è stato della consigliera Bagli, ma è senz’altro opera di Bucci, il quale ha dimostrato di non avere le palle per farlo personalmente. Siamo certi che è opera di Bucci perché lo ha scritto sulla pagina del suo gruppo e chissà quanto tempo ci ha messo per scriverlo; magari tutta la notte. È il solito tazebao stile anni 70, talmente lungo che nessuno lo legge, infarcito, come al solito, della saccente e inutile dialettica bucciniana.

C’è il fondato sospetto che la notizia di questo ricorso l’abbia ricavata da un commento sul gruppo Belligea News, più precisamente da un commento di Cristina Belletti.

Copiare può essere un reato, se poi (per legge) non si citano la fonte e l’autore. Di certo, se così fosse, Bucci dimostrerebbe poca onestà intellettuale.

Dubitiamo che Bucci fosse a conoscenza di quel ricorso, se non altro perché non l’aveva mai citato prima, ma solo il giorno dopo che era apparso su Belligea.

Lodevole averne parlato in CC, meno lodevole attribuirsene la paternità. Siccome non è la prima volta che Bucci interviene su vari argomenti come fossero di sua esclusiva proprietà, anche se non era stato lui a proporli.

Andiamo avanti, perché fa quasi tenerezza l’ingenuità politica di Bucci. È ben poco strategico che un consigliere di minoranza preannunci con dovizia di particolari di cosa parlerà in CC. Questo dà la possibilità a chi dovrà rispondere di prepararsi per bene. Caro Bucci, certe cose si fanno al momento se si vuol fare il contropelo alla Giunta.

Sarebbe bello se il Sindaco Filippo Giorgetti desse le dimissioni solo per far cadere il CC e mandare Bucci a casa per sempre.

Magari provi la scalata a Santarcangelo, dove sicuramente ha altre importanti conoscenze.


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci

su "BUCCI: IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.