SOLO PASSACARTE?

Comunicato stampa del gruppo consigliare Civici per Bellaria Igea Marina

Un’attività consigliare per la maggioranza che funge solo da passacarte, un po’ come sta succedendo al nostro Governo dove il Parlamento, in maniera grottesca, deve ancora approvare i decreti Covid di fine marzo e del 21 aprile mentre il Governo già parla di quello che darà via libera alle attività per questa estate. Un vero e proprio dibattito politico dove i consiglieri tutti danno la loro opinione su scelte strategiche per la città fino ad oggi non c’è stato.

È il caso della ratifica di una delibera di giunta approvata nello scorso consiglio comunale la quale incrementava la cubatura commerciale di strutture medie a discapito de quella residenziale, nell’area ex UMI 3, per intenderci l’area dietro al mercato ittico, che era stata sempre considerata il volano per la costruzione della darsena ahimè mai arrivata.

Attraverso le parole del Sindaco ci si è nascosti dietro alla giustificazione che esso risultava un atto tecnico ma sappiamo bene che questa è una scusa che non regge assolutamente! Ogni scelta, tecnica o meno che sia, prevede una strategie politiche alle spalle ed è ridicolo approvare un atto così importante senza dire alla città qual è la visione strategica politica che si vuole dare a quella zona.

Lungi da noi dubitare che ci siano accordi trasversali che possano favorire qualcuno al posto di un altro o di probabili accordi già in stato avanzato e pertanto, proprio per questo, la politica deve rendere trasparente ogni suo atto.

Chi è e cosa c’è sotto una variante urbanistica del genere che stravolge in maniera sostanziale la destinazione di quell’area? Quale fine e che vantaggi porta alla città? La maggioranza che governa questa città lo deve dire. Questo dove pensa di farlo se non in consiglio comunale? La scorsa legislatura destinava i proventi di urbanizzazione di quell’area prevalentemente alla riqualificazione dell’asse fluviale! Adesso cosa si intende fare con i futuri eventuali proventi? Realizzare solo la strada che congiunge via del bragozzo al nuovo mercato ittico?

Non è una pessima idea se si vuol pensare in maniera positiva perché potrebbe essere usata anche da mezzi pesanti che potrebbero giungere a monte della ferrovia dove l’amministrazione potrebbe creare una definitiva zona sbarco dei mitili decongestionando da mezzi pesanti la zona mare.

La politica che governa questa città è completamente assente e sembra non sia in grado di sostenere nessuna scelta proveniente dalla giunta! La sua funzione sembra solo quella di passacarte! Non una parola in merito…

Gruppo consigliare Civici per Bellaria Igea Marina


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci

su "SOLO PASSACARTE?"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.