LA VERA STORIA VERA DEL CORONAVIRUS COVID – 19

Ne abbiamo sentite tante di versioni sul coronavirus, che è difficile districarsi nella quantità di notizie che ci tempestano.

Tagliamo corto e arriviamo al dunque.

Il virus è stato selezionato in un laboratorio americano su invito di Donald Trump, che per ordine dei Poteri Forti si è preso l’incarico di mettere in crisi l’economia cinese.

I finanziatori sono Bill Gates, George Soros, la Big Pharma e la Monsanto. Il virus è stato diffuso sulla Cina da scie chimiche di aerei di linea.

Purtroppo in seguito i cinesi hanno finto fosse sfuggito al controllo facendolo arrivare un po’ ovunque, fino al suo approdo in Italia dove è mutato in altre varianti.

Abbiamo finora tre varianti del ceppo italiano: siamo anche riusciti ad ottenere le foto scattate con un microscopio elettronico e, in assoluta anteprima, ve le mostriamo.

Maurocoronavirus

Si è sviluppato nel Nord Italia sulle dentate e scintillanti vette infettando prima lupi, camosci (quelli che saltano sulle dentate e scintillanti vette) e guide alpine. Da lì è sceso a valle con i fiumi rapidi e gagliardi.

Fabriziocoronavirus

È la variante più aggressiva del ceppo e si trasmette anche a notevole distanza.

Questa variante è quella che sopravvive più a lungo all’aperto.

Attenzione a chi scatta fotografie.

C’è poi una variante meno aggressiva, pare che renda molto sensibili ai mutamenti atmosferici facendo prendere forti raffreddori.

È il Sottocoronavirus, di cui sotto (sotto appunto) riportiamo la foto.

Lieti di avervi potuto finalmente dare le vere informazioni vere, vi invitiamo a seguire i consigli dei medici e a lavarvi le mani dopo aver fatto il bidet.


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci