POLOEST: IL CLIENTE

Si racconta che circa 4 anni fa, un cliente ospite di un famoso hotel ubicato vicino al Poloest, infastidito dal rumore di una manifestazione organizzata da Verdeblu che si teneva nell’area del Poloest, sia sceso nella hall per protestare energicamente con la gestione, pretendendo di far interrompere subito la manifestazione.

La gestione attiva subito “l’uomo di casa”, il quale si rivolge al cliente e dice: «Vedrà che se chiamo io, nel giro di cinque minuti finisce tutto. Faccio interrompere la manifestazione

Forte di se stesso, e convinto che il suo potere sia immenso, chiama il Presidente di Verdeblu e gli ordina, papale papale, di interrompere subito la manifestazione (che contava la presenza di circa 3000 persone), perché i suoi clienti ne sono infastiditi.

Il presidente di Verdeblu rifiuta categoricamente di farlo e nemmeno lo sfiora l’idea di obbedire agli ordini.

Ne scaturisce una violentissima discussione che proseguirà nei giorni successivi, diventando sempre più aspra.

A seguito di questo episodio il Presidente di Verdeblu, qualche tempo dopo, dà le dimissioni, non sopportando più i diktat “dell’uomo forte” di quell’hotel di cui, va specificato, non è nemmeno proprietario.

Chissà che figuraccia ha fatto “l’uomo forte” con quel cliente…

Offresi caramella alla menta a chi indovina chi è “l’uomo forte”.


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci