È PIOGGIA O PIANTO? DIMMI COS’È

L’uomo guarda nell’abisso, ma nessuno risponde al suo sguardo, in quel momento scopre il suo carattere e solo quello lo tiene fuori dall’abisso…

Ceccarelli è fuori dall’amministrazione. Dopo dieci anni il Kaiser non è più in Comune. Il Signore del luogo, già – per lui dolorosamente – degradato a valvassino, viene gettato tra i servi della gleba. Sembra quasi la cacciata dall’Eden di Caino che disse: «Fuggiasco e ramingo devo andare per la terra, ed avverrà che chiunque m’incontrerà potrà uccidermi…»

Per sua fortuna non siamo ai biblici tempi e, al massimo, potrà beccarsi uno sberleffo.

Ma è dura, anche se lo temeva non se l’aspettava proprio così. Ha lottato strenuamente, ma Filippo I da Bellaria ha mostrato di essere di scorza solida, il che non è affatto male.

Ora l’ex Kaiser dovrà abituarsi al nuovo status, saranno giorni difficili. Copiose lacrime sgorgano dai suoi congesti canali lacrimali. Una foto meteosat rileva una cellula temporalesca che staziona su Donegallia: è pioggia o pianto? Dimmi cos’è.

Speriamo non esondi l’Uso e non trabocchino i fossati: a stagione iniziata non ci vorrebbe.


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci