TRAGEDIA SUL LAVORO; MUORE UN BELLARIESE

Daniele Magnani, figlio del titolare della Gebim, azienda di Bellaria specializzata in illuminazione. E’ rimasto vittima di un incidente sul lavoro.

Magnani, stava lavorando nella caserma “Luigi Razza” di Vibo Valentia dei Carabinieri. La Gebim stava effettuando dei lavori per ammodernare il poligono di tiro, il Magnani, per cause in corso di accertamento, si sarebbe reciso l’arteria femorale, mentre utilizzava una motosega.

Tutta l’Arma di Vibo Valentia, addolorata per l’accaduto, ha immediatamente espresso il loro cordoglio alla famiglia e ai colleghi della vittima.

Daniele Magnani di 40 anni lascia la moglie e due figli.

La redazione esprime le più sentite condoglianze alla famiglia.


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci