SUMMER PRIDE, IL MANCATO PATROCINIO

Comunicato stampa del PD

Non mi sorprende il comunicato del Consigliere Berardi.

La sua incredulità del mancato patrocinio del Comune di Bellaria Igea Marina al Summer Pride di Rimini invece di girarlo alla stampa, poteva inoltrarla direttamente al Sindaco o all’Assessora alle Pari Opportunità Marzia Domeniconi. Con una richiesta scritta in Consiglio comunale.

E’ vero non c’è un vincolo normativo previsto dallo statuto, il Comune può scegliere cosa patrocinare e, come. Abbiamo visto e letto sui quotidiani di Amministrazioni che, anche se non interpellate, hanno voluto concederlo ed altre, poche, che hanno preferito non farlo.

Nel principio del riconoscimento di quello che questa manifestazione rappresenta, cioè il riconoscimento di pari diritti per LGBTI e per ricordare quanta intolleranza ancora oggi esiste in tutto il Mondo, sensibilizzando l’opinione pubblica sul tema dei diritti con questa marcia pacifica. Invito tutti gli amministratori del mio Comune, Sindaco compreso, ad essere presenti il 29 luglio a Rimini.

Cristina Belletti  Gruppo Consiliare PD Bellaria Igea Marina e Consigliera Provinciale con delega alle Pari Opportunità


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci