SPIAGGE: RIDOLINI NON AVREBBE POTUTO FAR MEGLIO

dav

Incredibile, l’Amministrazione Ceccarelli fa retromarcia e dà la colpa alle cassandre. Una comica che nemmeno Ridolini…

Nel settembre del 2016, con una delibera buttata lì a caso, l’Amministrazione ha obbligato a smontare alcune strutture a spiaggia. Successivamente si è rimangiata tutto facendo poi seguire una delibera dove si chiedeva un atto unilaterale di abbattimento delle strutture con relativa fidejussione. I bagnini, che avevano rimontato tutto, e ancora smontato tutto per via dei controlli, erano terrorizzati dalla scadenza dell’8 luglio. Ora l’Amministrazione si è rimangiata tutto.

Adesso, con un voltafaccia che non riuscirebbe nemmeno al dio bifronte Giano, danno la colpa alle cassandre, senza però avere il coraggio di fare i nomi e senza nemmeno firmare il comunicato. E’ facile supporre sia opera del Gran Capo in persona.

Dopo aver consultato Cantone, che ha risposto in modo negativo alla loro richiesta di un parere su come fare i bandi, ora ci vengono a dire che i bandi non si chiamano più bandi e che non sarà più importante l’offerta economica, ma la professionalità degli operatori. Questo contraddice spudoratamente le parole precedenti del Sindaco, che dava molta importanza agli investimenti. Addirittura intendeva imporre investimenti nel tempo.

Adesso si ergono a paladini difensori degli operatori di spiaggia. La solita buffonata bellariese è andata in onda. Non si può non ricordare quando il Sindaco Ceccarelli minacciava di passare a prendere le chiavi delle attività balneari che avrebbero, secondo lui, chiuso a breve.

Solo adesso si accorgono delle tante famiglie che lavorano sulle spiagge, prima nemmeno le nominavano. E, domanda Regina, come mai solo adesso questo comunicato? Perché non farlo qualche mese fa tranquillizzando tutti gli operatori? Smentendo così i cattivi, e cioè le cassandre e le associazioni che ritengono nemiche.

La verità è che hanno navigato a vista in un mare a loro sconosciuto, in mezzo alla fittissima nebbia che da anni grava su Bellaria Igea Marina.

Riproduzione riservata copyright Belligea.it

 


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci