GOMBLOTTO

Belligea si vede costretta a sospendere le pubblicazioni per almeno un giorno.

I redattori denunciano un eccesso di lavoro: troppe informazioni da vagliare, troppe inchieste da compiere. La redazione, 1300 elementi, ha dichiarato lo sciopero perché oberata da un lavoro massacrante. Sempre la redazione ha indetto “gli stati generali” e sporto una vibrante protesta contro l’Amministrazione, per le troppe “bonizzate”.

Non è più possibile stare al passo. 1300 redattori non bastano, dovremmo come minimo arrivare a 2000. Le pur floridissime casse del giornale potrebbero entrare in crisi.

Ci scusiamo con gli affezionati lettori per il disagio che procureremo loro non pubblicando niente per un giorno.

La redazione, composta dai peggiori elementi: ubriaconi incalliti, debosciati cronici, giocatori d’azzardo e malavitosi vari raccattati nei bar/osterie più sordidi e malfamati del globo, ha comunque dei diritti e noi, anche se malvolentieri, li rispettiamo.

Per contro l’Amministrazione dispone dei migliori cervelli reperibili sul libero mercato. Super dirigenti efficientissimi e rispettosissimi delle leggi.

Solo talvolta hanno qualche strano comportamento… tipo far finta di essere al telefono per evitare di rivolgere la parola a qualcuno anche quando vanno in bicicletta, e se la cosa è vietata dalla legge non importa, c’è chi può e chi non può: loro può. Oppure non arrivare mai in ufficio prima delle 10.

C’è poi qualcun altro che, con il teletrasporto, tutte le mattine si materializza al lavoro dopo essersi smaterializzato nell’isola dove risiede.

Si sussurra che la vera giunta siano i dirigenti, sarà vero? Ma allora gli Assessori per cosa li paghiamo? Forse perché qualcuno di loro senza lo stipendio da assessore non arriverebbe a fine mese? Oppure qualcuno ha cambiato la macchina e deve pagare le rate?

Certo che anche l’Amministrazione potrebbe darsi una calmata! Qualche patito delle teorie del complotto già avanza l’ipotesi che si tratti proprio di un’astuta manovra per destabilizzare Belligea news. Le strategiche, fini menti che compongono quel gruppo, potrebbero effettivamente anche architettare piani così sofisticati.

P.S. Qualcuno della redazione aveva smesso di bere, ma è stato immediatamente avviato a un centro di recupero per astemi. Qua sulla disciplina non si scherza!

Riproduzione riservata copyright Belligea.it


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci