I CHIOSCHISTI PARLANO CECCARELLI FUGGE

Comunicato stampa dei chioschisti, nella persona di

Giorgio Grassi

Ho partecipato, mercoledì pomeriggio, all’assemblea al Palazzo del Turismo di Riccione organizzata dai “Balneari di base”. Significativa, per la partecipazione e il taglio degli interventi, la presenza del centrodestra. Ho visto, tra il pubblico, anche il Sindaco di Bellaria-Igea Marina, Enzo Ceccarelli, accompagnato dal segretario di Forza Italia, Massino Bordoni.

Rilevo che la totalità dell’assemblea era su posizioni nettamente contrarie alle evidenze pubbliche per l’assegnazione dell’arenile e di forte critica verso la legge delega in discussione nell’apposita commissione parlamentare della Camera. Rilevo anche che le deputate di Forza Italia Deborah Bergamini e Sandra Savino, presenti all’assemblea, hanno il sospetto che la maggioranza di governo miri “a mandare velocemente in evidenza pubblica le concessioni, così da consentire allo Stato di fare un po’ di cassa, in barba a un indotto d’eccellenza della nostra economia e agli oltre 300.000 posti di lavoro che questo genera».

Ora, in presenza di una posizione di Forza Italia (e penso di tutta la destra) nettamente contraria alle evidenze pubbliche, trovo strano che uno dei pochi Comuni italiani a volere usare questo strumento sia Bellaria-Igea Marina, proprio amministrato dal centrodestra.

Nel mio intervento in assemblea, accolto da applausi e apprezzamenti, ho illustrato la situazione del nostro arenile e ho spiegato per l’ennesima volta i motivi per i quali la Cooperativa chioschisti di Bellaria-Igea Marina ritiene quella del Comune una posizione errata nella forma e nella sostanza ed estremamente pericolosa per il destino degli attuali circa 140 concessionari di spiaggia.

Mi spiace che prima del mio intervento il Sindaco Ceccarelli abbia lasciato la sala, dopo che avevo colto nei suoi gesti un certo imbarazzo. Tutti, e io per primo, aspettavamo che spiegasse all’assemblea le sue ragioni. Ma così non è stato. Resta il problema di un Sindaco che ieri è apparso “straniero” nella sua casa politica ed estraneo ai problemi complessivi della comunità di Bellaria-Igea Marina.

Giorgio Grassi

Cooperativa bar di Spiaggia Bellaria-Igea Marina


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci