36ª EDIZIONE DI “NATALE BUSSA ALLA TUA PORTA”

Natale si avvicina e Babbo Natale si prepara! Per il 36esimo anno consecutivo “Natale bussa alla tua porta” tornerà a riempire di atmosfera natalizia le vie di Bellaria. Babbo Natale, con carretto e aiutanti, il pomeriggio del 24 dicembre passerà di casa in casa a portare doni e caramelle ai bambini.

Come partecipare all’iniziativa? Da sabato 19 a mercoledì 23 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, la Gelateria Faro, in via Perugia, diventerà il deposito pacchi di Babbo Natale: i genitori potranno portare i pacchi che vogliono vengano recapitati, dando nome e indirizzo del bambino, al costo di 3 euro per ogni singolo pacco. Il ricavato dell’iniziativa, di volontariato, sarà consegnato come ogni anno alla missionaria bellariese Sara Foschi, vincitrice del Premio Panzini 2015, che si occupa da tempo direttamente del sostegno a ragazzi in difficoltà in Bangladesh, nell’ambito dei progetti della Comunità Papa Giovanni XXIII. Nello specifico, il ricavato di “Natale bussa alla tua porta” è sempre dedicato al proseguimento dell’adozione a distanza di Hauladar Shain di 8 anni e Dash Mrimoe di 13 anni.

Dall’anno scorso si è aggiunta una novità! Tutti i bambini che riceveranno i regali da Babbo Natale potranno prima imbucare la loro letterina nella cassetta rossa che si troverà tutti i giorni davanti alla Gelateria Faro, a partire da sabato 5 dicembre. I bambini che avranno imbucato la letterina riceveranno una risposta personalizzata da parte di Babbo Natale insieme al regalo. Attenzione: il servizio “letterine” è compreso nella consegna del regalo; non si potranno recapitare risposte a letterine non associate a un pacco (vi chiediamo di far scrivere nome e cognome sulla lettera, in modo che possiamo poi associarla al regalo).

Vi aspettiamo numerosissimi come sempre! Seguiteci anche sulla pagina Facebook “Natale bussa alla tua porta” e non esitate a chiederci lì ogni informazione. Grazie!


RIPRODUZIONE VIETATA © BELLIGEA.IT

Il Direttore Giuseppe Bartolucci