Nuovo mercato in Via Dei Saraceni – 1° articolo –

Primissime riflessioni

BelligeaNews dava, recentemente, notizia che avrebbe provveduto a pubblicare le risultanze di approfondita analisi relativamente 250px-International_Criminal_Court_logo.svgal bando di gara per il Mercato in Via Dei Saraceni.

Qui di seguito, le primissime riflessioni che verranno, nei prossimi giorni, completate.

 

                                                     _________________

ll bando di gara, per la gestione della struttura in Via Dei Saraceni, è stato emesso in data  02/10/2013; bando    portante “Bando di gara a procedura aperta per l’affidamento della gestione del Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina da 01.01.2014 al 31.12.2018”. Perché solo mercato ittico, quando poi tutti gli elementi, formali e sostanziali, trattano la gestione del mercato ittico all’ingrosso?

Ed ancora nel bando, in descrizione/denominazione conferita all’appalto dall’Amministrazione Aggiudicatrice: concessione in gestione del Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina dal 1 Gennaio 2014 al 31 Dicembre  2018. Ancora solo Mercato Ittico: ma perché?

Nello schema di convenzione, allegato al bando, si prevede “Convenzione per la concessione in gestione del Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina” mentre l’art 1 della stessa convenzione prevede la concessione della gestione del Mercato Ittico all’ingrosso . Ancora! Ma perché?

Il Regolamento della struttura è stato approvato con delibera consiliare n. 53 in data 8 agosto 2013, portante “Trasferimento del Mercato Ittico di via Rubicone alla nuova struttura di Via Dei Saraceni ed approvazione del nuovo Regolamento del Mercato Ittico di Bellaria Igea Marina” (NB: trasferimento del Mercato Ittico e Regolamento del Mercato Ittico).

Nella parte espositiva della delibera sopracitata, si prevede: la necessità di procedere alla chiusura del Mercato Ittico di via Rubicone ed al trasferimento nella nuova struttura delle attività espletate, appunto, nel Mercato Ittico di Via Rubicone.

Ed allora: trattasi di mercato ittico, sic et simpliciter, o di mercato ittico all’ingrosso? Una ben maggiore attenzione ed altrettanta coerenza, nella formulazione del Regolamento, avrebbe evitato, di certo, ˂ difficoltà di comprensione˃ favorendo, invece, possibili ampie interpretazioni anche confliggenti e quindi potenziale vistoso contenzioso.

Quanto sopra anche, perché, nella richiamata deliberazione n. 53/2013, viene approvato:” Regolamento del Mercato Ittico all’ingrosso alla produzione dei prodotti della pesca di Bellaria Igea Marina”; ed allora con il trasferimento del Mercato Ittico di via Rubicone il medesimo diviene,  per pura magia, Mercato Ittico all’ingrosso.

 ________________________________

Ai plurimi e ripetuti < perché > che generano, anche per il lettore, dubbi ed incertezze si cercherà, nel breve periodo, di dare risposta autenticamente motivata.

Il Direttore Giuseppe Bartolucci