Il Palazzo e la Borgata vecchia

borgata vecchia ordinanzaL’attuale amministrazione comunale, non è stata in grado di garantire, in 5 anni, una normalissima manutenzione ordinaria mentre ha preferito una bella asfaltatura. Se a Igea si è pensato bene di recuperare e rifare completamente l’intero lungomare, compreso il tratto tra viale Ennio e la rotonda di Via Pertini rifatto solo 6 anni fa… A Bellaria non sono degni nemmeno dell’ordinaria manutenzione dell’unico borgo storico che abbiamo.

Poi guardiamo a Santarcangelo e ai centri storici vicini quando non teniamo in considerazione nemmeno il nostro.

N.B. Il cartello dell’inizio lavori è stato sistemato solo ieri, mentre l’ordinanza è comparsa solo questa mattina a lavori già iniziati.

Ovviamente a Bellaria, non si organizzano i consigli di quartiere né per il parco di via Costa né per la rimozione del porfido alla Borgata vecchia..Il Palazzo comanda..E poi parlano di dialogo. Così allo stesso modo, il comitato Borgata vecchia si è ben guardato dal fare almeno un piccolo referendum fra i residenti, si dice che per certo che hanno deciso per l’asfaltatura solo il capo branco e il tabaccaio..recandosi poi dal Sindaco.

Se questo è dialogo!

Grazie signor Sindaco di aver concentrato tutti lavori in questo periodo – la campagna elettorale è solo un caso? -. Tutti lavori che potevano essere spalmati nei cinque anni di governo, e invece no tutti a fine mandato per far bella figura….. Lasciamo perdere!

Si leggono poi comunicati delle liste che appoggiano il Sindaco, dove si leggono queste cose « amministrare vuol dire dialogare, ascoltare anche chi ha idee diverse dalle tue, che non necessariamente sono contestazioni, approfondimento fatto insieme per non correre il rischio di fare vane promesse elettorali o peggio ancora interventi di cui poi gli stessi richiedenti potrebbero scoprirsi insoddisfatti nel giro di poco.»

Non mi pare che questo sia stato l’atteggiamento si qui tenuto da quest’Amministrazione! Che ci siano segni ravvedimento?

 

 

Il Direttore Giuseppe Bartolucci