IMU ecco la ripartizione del gettito, nella nostra città.

TIPOLOGIA COMUNE STATO % COMUNE % STATO
UFFICI    267.831 2,89%
ALTRI IMMOBILI (COLONIE,SCUOLE UFFICI PUBBLICI  714.859 7,71%
NEGOZI, MAGAZZINI BOTTEGHE ART.LI 1.135.253 12,25%
OPIFICI 28.037 34.449 0,37% 1,19%
ALBERGHI 859.822 2.186.027 9,28% 75,47%
TEATRI E CINEMA 14.292 36.207 0,15% 0,90%
CASE DI CURA 10.551 26.730 0,11% 0,92%
STABILIMENTI BALN. 25.336 64.182 0,27% 2,22%
FABBRICATI SPORT. 29.629 75.062 0,32% 2,59%
FABBRICATI IND. 106.291 269.271 1,15% 9,30%
FABBR. COMM.INGROSSO 72.566 183.834 0,78% 6,35%
FABBR. TRAS.AGRIC 31.376 20.917 0,34% 0,72%
TERRENI EDIFIC. 845.200 9,12%
TERRENI AGRIC. 56.675 0,61%
ABITAZIONI 5.051.658 54,49%
TOTALE 9.270.226 2.896.736

Il totale dell’IMU incassata dal nostro comune ammonta a euro 12.167.000  di cui di competenza  del nostro comune  9.270.000: (dati al 31/10/2013)

1)      Gli immobili residenziali concorrono per il  54,49%

2)     Le restanti attività  concorrono per il 35,78%

– le più rilevanti a formare questo gettito sono :

* edifici commerciali per il 12,25%

*alberghi per il 9,28%

* Altri immobili 7,71%

* altri immobili produttivi per il 6,54%

3)      I terreni (edificabili ed agricoli per il 9,73%

Le attività produttive  destinano  2.896.736 allo stato :

1)      Gli alberghi concorrono per il    75,47%

2)      I fabbricati industriali per  9,30%

3)      I fabbricati commerciali  (ingrosso)  per il 6,35%

4)      Gli altri fabbricati  per l’8,88%

In termini assoluti  (12.167.000) il carico fiscale dell’IMU è cosi ripartito per grandi aggregati:

–        Residenze    41,51%

–        Alberghi       25,03%

–        Negozi            9,29 %

–        Terreni           7,40  %

–        Altri immobili produttivi e non   16,77%

Ci auguriamo con queste tabelle di aver fatto chiarezza sui pesi di questo gettito.

Redazione