PSC Dichiarazione di Ugo Baldassarri.

Dichiarazione del segretario del PD di Bellaria Igea Marina

PDUGO BALDASSARRI a proposito del PSC

“Il prossimo 10 gennaio la maggioranza ha convocato un consiglio comunale per discutere due importanti argomenti: il bilancio e l’adozione del PSC.

Si tratta di argomenti particolarmente importanti per il futuro di Bellaria Igea Marina. In particolare non è comprensibile perchè l’amministrazonee voglia procedere in tempi così rapidi (per non dire in fretta e furia) all’adozione del Piano Strutturale che rappresenta uno strumento che dovrà decidere del futuro della nostra realtà per i prossimi decenni senza dare,sostanzialmente, la possibilità di un confronto visto il poco tempo dato per poter esaminare gli elaborati che vi vogliono adottare. Se anche, come afferma la maggioranza, vi sono stati diversi incontri sul tema solo ora vi è la “traduzione” concreta negli elaborati che sono stati resi disponibili solo recentemente.

A nome del PD, dopo la riunione svoltasi ieri sera con la Segreteria e il Gruppo Consiliare, faccio un appello ai gruppi di maggioranza di riflettere bene prima di proseguire a spada tratta verso l’adozione nel Consiglio Comunale convocato per il prossimo 10 gennaio. Non vi è dubbio che i tempi formali siano rispettati dal momento che il materiale è stato messo a disposizione lo scorso 2 gennaio, ma allo stesso modo vi è una condizione specifica su questo tema vista la mole e la complessità del materiale da esaminare. In un incontro con il Sindaco ed il suo Vice, svoltosi il mese scorso, ho espresso le mie perplessità e ho chiesto il tempo necessario per entrare nel dettaglio del Piano.

Richiesta che spero non cada nel vuoto, anche se la convocazione del Consiglio Comunale con all’ordine del giorno l’adozione del Psc non fa ben sperare. Nonostante ciò spero, e questa sarà la richiesta del gruppo del PD, si proceda durante il prossimo Consiglio Comunale ad una approfondita illustrazione pubblica di tutta la documentazione del Psc, rimandando l’adozione ad un successiva seduta dando modo a tutti di poter capire meglio ciò su cui ci si deve esprimere.

Questa richiesta non è assolutamente inusuale o pretestuosa visto che in molti comuni a noi prossimi si è proceduto in questo modo senza concentrare presentazione e adozzione in una sola seduta. Ricordo inoltre che rispetto anche alla prossima decadenza del Consiglio Comunale questo rinvio non cambia sostanzialmente nulla dal momento che, comunque, non ci sono i tempi tecnici per poter approvare definitivamente il Psc. Sarebbe davvero incomprensibile il perchè rifiutare questa nostra proposta di buon senso e di attenzione non solo nei riguardi dell’opposizione ma di tutta la collettività vista l’importanza di questo tema.

E’ meglio dedicare qualche settimana in più per riflettere seriamente sulle scelte urbanistiche evitando accelerazioni dell’ultimo minuto che potrebbero essere interpretate come fughe in avanti per soli fini elettorali.”

Il contenuto di questo comunicato stampa, pubblicato da “Ugo Baldassarri” – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di BelligeaNews, che rimane autonoma e indipendente.

 

Redazione