Schumacher vittima di un grave incidente sugli sci.

Michael Schumacher ha avuto un grave incidente mentre si trovava a Meribel, nell’Alta Savoia francese. L’ultimo bollettino diffuso dall’ospedale di Grenoble ha definito “critiche“ le condizioni del tedesco. Con un susseguirsi di indiscrezioni e un silenzio che si è protratto a lungo, sui social media è stato un continuo rimpallo di notizie e illazioni, che purtroppo si sono rivelate corrette nella loro gravità.

Intorno alle 11.07 Schumacher, in vacanza a Meribel, stava sciando quando è caduto sbattendo violentemente il capo contro un masso: la caduta sarebbe avvenuta all’intersezione tra due piste sciistiche e causata da un “guasto tecnico”. Quando è avvenuto l’incidente, Schumacher era in compagnia del figlio e nessun’altra persona è rimasta coinvolta. Il casco gli ha salvato la vita e le sue condizioni non sono apparse gravi ai soccorsi che sono arrivati alle 11.15, pochissimi minuti dopo. Michael è stato trasferito presso il locale ospedale di Moutiers meno di 15 minuti dopo l’incidente: qui gli è stato riscontrato un trauma cranico, ma, come riferito da Christophe Gernignon-Lecomte, il direttore generale dell’ente Meribel Tourisme, il tedesco “era sconvolto, un po’ scosso, ma cosciente. Può essere un trauma cranico, ma non è molto grave”.

Le condizioni di Schumacher si sono però  aggravate perché il tedesco è stato trasferito a Grenoble. Qui, stando al comunicato ufficiale diffuso dall’ospedale in serata, Schumacher è arrivato alle 12.40 sembra in stato di coma che si presume indotto farmacologicamente in quanto è normale e obbligatoria procedura in tali casi. E’ stato chiamato da Parigi un neurochirurgo specialista a dar manforte al personale dell’ospedale di Grenoble. Sono presenti nella struttura sia la moglie Corinna che i figli Mick e Gina-Marie. Alcune indiscrezioni parlano dell’arrivo anche di Ross Brawn, oltre a quello confermato di Gerard Saillant, il medico che operò alla gamba Schumacher nel 1999.

Domattina alle 11 si dovrebbe tenere presso l’ospedale di Grenoble una conferenza stampa per aggiornare sulle condizioni dell’ex ferrarista. Comunque l ‘immediato intervento chirurgico suggerisce un’emorragia subaracnoidea con ematoma subdurale ( superficie dell’emisfero cerebrale interessato ) che in genere è il tipo di emorrragia cerebrale che fa meglio sperare in un completo recupero, stanti anche le ottime condizioni del Kaiser

Di seguito il bollettino ufficiale:
“Il signor Schumacher è stato ammesso al Centro Ospedaliero di Grenoble alle ore 12.40 a seguito di un incidente sugli sci avvenuto a Méribel a fine mattinata. Al suo arrivo soffriva di un trauma cranico grave con stato di coma, che ha reso necessario un immediato intervento neurochirurgico. Resta in una situazione critica”.

Da tutta la Redazione di Belligea News i più calorosi e sentiti auguri di pronta guarigione.

Questo il comunicato emanato dall’ospedale:

 

cliccare per ingrandire

cliccare per ingrandire

Fonti: varie su internet, Autosprint ed F1P.

Massimo Scalzo