L’Amministrazione comunale ricorda il Cav, Daniele Roverati.

roverati danieleA un anno dalla scomparsa.

Nella notte del 12 dicembre 2012, si spegneva il Cav. Daniele Roverati, Comandante del Corpo di Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina: nella giornata di domani, l’Amministrazione Comunale sarà presente alla Messa commemorativa in programma alle ore 17.00 presso la Chiesa Parrocchiale di San Giacomo a Cesenatico.

Daniele Roverati, nato a Forlì il 4 ottobre del ’56, nel 2009 era tornato a ricoprire il ruolo di Comandante della Polizia Municipale e della Protezione Civile della nostra città. Al momento della sua scomparsa, Roverati era anche Comandante del Servizio unico di Polizia Municipale dell’Unione Montana Acquacheta Romagna – Toscana, che comprende i Comuni di Dovadola, Rocca San Casciano, Portico San Benedetto, Modigliana e Tredozio. Una carriera costellata da impegni di rilievo e di responsabilità, iniziata come Vigile urbano a Forli, e che aveva portato Roverati a ricoprire il ruolo di Vice Comandante, poi Comandante, della Polizia Municipale di Cesena, e Comandante della Polizia Municipale di Cesenatico dall’agosto al dicembre 2011.

Nel 2012, l’onoreficienza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, una nomina di grande prestigio accolta dal Comandante Roverati con quell’orgoglio e quell’autoironia che l’Amministrazione Comunale ricorda con immutato affetto.

Il Direttore Giuseppe Bartolucci