“Le lezioni Americane” portate in scena da Giorgio Albertazzi.

Albertazzi 2Mercoledì 11 dicembre Albertazzi porterà in scena “Le lezioni americane”, capolavoro postumo di Italo Calvino; l’omaggio della città al grande attore.

Il Teatro Astra di Bellaria Igea Marina è pronto ad accogliere mercoledì 11 dicembre uno degli spettacoli più attesi della rassegna teatrale per aspera ad astra 13.14 – temporary emporium of the arts: sul palco di viale Paolo Guidi, il grande Giorgio Albertazzi porterà in scena “Le lezioni americane”, capolavoro postumo di Italo Calvino.

In occasione dei novant’anni del Maestro, la città di Bellaria Igea Marina, orgogliosa della presenza di Albertazzi all’Astra, che conferisce un prestigio assoluto alla stagione teatrale, lo omaggerà di un’opera d’arte originale realizzata da Claudio Ballestracci: l’opera, intitolata “N – evergreen”, è un libro in rame concepito come un contenitore d’esperienze, copione e biografia antologica.

Calvino Lezioni 2Lezioni americane è un ciclo di sei lezioni scritte da Italo Calvino per l’Università di Harvard nel 1985, mai avvenuto a causa della morte dello scrittore e pubblicato postumo nel 1988. Sono sei proposte per il prossimo millennio: leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità, molteplicità, coerenza (incompiuta). Giorgio Albertazzi porta splendidamente in scena al Teatro Astra la lezione sulla leggerezza, su un palcoscenico che mostra pochi, essenziali elementi: una scrivania ingombra di libri, una macchina da scrivere, quadri accatastati con visi trasparenti, occhi sfuggenti, figure inafferrabili come la leggerezza. Una giovane violoncellista commenta con il suo strumento momenti del racconto, immagini sono proiettate sul fondale. Albertazzi diventa Calvino in un dialogo tra letteratura, teatro, video e musica.

Dunque Bellaria igea Marina accoglie il Maestro Giorgio Albertazzi e rende omaggio a Italo Calvino, un salto di qualità davvero notevole per la sempre scarsa attenzione alla cultura.

Il giorno dello spettacolo negozi e bar dell’Isola dei Platani saranno aperti fino alle ore 21.

Il Direttore Giuseppe Bartolucci