Speriamo che il record del consigliere Primo Fonti riesca.

fontiIl consigliere Primo Fonti nonchè presidente della commissione affari generali da ” 17 mesi ” si trova a dover presentare in consiglio comunale, i costi e la fattibilità dello streaming del Consiglio Comunale.

E’ la famosa mozione presentata da Nicolò Morelli sulle dirette del Consiglio Comunale in streaming, votata all’unanimità dal consiglio stesso, ma canalizzata su un binario morto.

Vediamo di capire, la maggioranza vota si a tale nozione, ma subito dopo si accorge che essere visti in diretta durante il consiglio comunale, non è proprio il massimo, una cosa è avere i pochi aficionados che fanno da claque, altra cosa che i cittadini vedano e ascoltino in diretta ciò che succede in consiglio, per il semplice motivo che a quel punto non sono voci riportate ma ascolto diretto, e le cose cambiano notevolmente – praticamente nessuno dei cittadini va poi a leggersi le delibere del consiglio comunale – ma potendo ascoltare in diretta i cittadini possono formarsi un’idea, e quindi i riporti degli aficionados perdono d’importanza, e il consiglio è allo scoperto davanti agli occhi dei cittadini.

A questo punto entra in ballo la commissione affari generali che deve esaminare costi e fattibilità, e presumiano riceva il consiglio di insabbiare quella mozione non presentando nessuna relazione dopo 17 mesi. Il presidente della commissione Primo Fonti nemmeno comunica lo stato dei lavori tenendo a fede al suo motto “fare ciò che si dice dire ciò che si fa” infatti almeno ufficialmente dopo 17 mesi ancora nulla si sa, perchè nulla è stato fatto Fonti qui è coerente.

Ora il buon Fonti non è certo il solo colpevole, ma fa parte del gioco, se la maggioranza non vuole la diretta streaming lo dica a chiare lettere, senza far fare figure meschine a Fonti, il quale da parte sua poteva tranquillamente dimettersi da presidente della commisione affari generali mantenendo la sua dignità, e invece è ancora li e nell’ODG del consiglio di stasera 27/11/2013 non vè traccia dello streaming.

Vi è un solo motivo per tutto ciò, entrare nel guiness dei primati per stabilire un record, un record si… di totale inefficenza, 17 mesi per non presentare al consiglio la fattibilità di tale progetto sono un record mondiale, complimenti a Fonti per esserci riuscito.

Il Direttore Giuseppe Bartolucci