Bellaria Igea Marina, Moris Calbucci parla chiaro!

moris 2Comunicato stampa di Moris Calbucci per “Città ViVa”

Ci dispiace essere fraintesi; affianchiamo i cittadini che si preoccupano quando sanno di un nuovo progetto comunale visto l’andazzo di quest’amministrazione da v.Costa in qua.

Non ci interessa come dice l’Assessore Giovanardi  il “ chiaro sapore strumentale ed elettorale” anche perché la campagna elettorale per noi e per gli altri la sta già  facendo l’amministrazione da un pezzo con i parchi pubblici che diventano parcheggi privati, i ponti ( pedonali) che non vanno da nessuna parte, le lottizzazioni con l’indice di edificabilità ( leggi speculazione) aumentato in cambio del palacongressi,  quest’ultimo dato in gestione alla solita associazione, la quale ha ricevuto anche 1.200.000€ annui pro turismo prima come srl privata poi come fondazione ma con gli stessi soci,, ecc ecc, ecc.

Siamo preoccupati per le piante altro che elezioni…!

Anche perché se  i cittadini  vorranno scegliersi ancora gli stessi amministratori significherà che gli sarà stato bene quel che fanno o che  hanno anche loro  parte in un qualche interesse. Non è detto che  nelle scelte amministrative anche noi in un domani eventuale non ci si possa sbagliare ma un conto è farlo in buona fede, tutt’altra cosa è marciarci.

Tornando ai pini è anche vero che come dice l’assessore che  i pini non sono nati lì,  ma quei pini lì c’erano già stati e già tagliati più volte, fin dai tempi  della pineta di  Ravenna quando ricopriva di pini l’intera costa quasi fino a Pesaro.

Infine, ma non ultimo per importanza,  il “ privilegiato” apparso nel titolo della Voce  e sul quale è facile  intendere il doppio senso: ricordo a chi lo usa a mio riguardo che l’unico privilegio che ho come consigliere comunale è il privilegio di tutelare chi mi ha eletto, senza obbedire a padroni di sorta e senza timore di rompere le uova nel paniere a chi è realmente” fornito di un privilegio, avvantaggiato, avere una partecipazione più elevata agli utili, godere di diritti che altri non hanno….

Il Direttore Giuseppe Bartolucci

Commenti

  1. Claudio Lazzarini ha detto:

    Concordo pienamente anche io!!! Criticare è facile, proporre e poi mantenere fino ad ora non l’ha mai fatto nessuno. La politica è sempre stata stata fatta di tonnellate di chiacchiere e promesse mai mantenute.

  2. Claudio Lazzarini ha detto:

    Concordo pienamente anche io!!! Criticare è facile, proporre e poi mantenere fino ad ora non l’ha mai fatto nessuno. La politica è sempre stata stata fatta di tonnellate di chiacchiere e promesse mai mantenute.

  3. Emanuela Mazzotti ha detto:

    la campagna elettorale per noi e per gli altri la sta già facendo l’amministrazione da un pezzo con i parchi pubblici che diventano parcheggi privati, i ponti ( pedonali) che non vanno da nessuna parte, le lottizzazioni con l’indice di edificabilità ( leggi speculazione) aumentato in cambio del palacongressi, quest’ultimo dato in gestione alla solita associazione, la quale ha ricevuto anche 1.200.000€ annui pro turismo prima come srl privata poi come fondazione ma con gli stessi soci,, ecc ecc, ecc.

    BASTAAAAA non se ne può più di queste campagne elettorali basate solo ed esclusivamente sulle critiche rivolte a questa o quella amministrazione. Siete tutti uguali destra, sinistra, centro, su , giù, sopra , sotto…. Proposte, programmi, progetti concreti e chiaramente realizzazioni di ciò che si dice…..questo è ciò che può dare una svolta al nostro paese….. basta chiacchiere…..e come diceva Cangini FATTI NON PU…..E!!!!!

  4. Emanuela Mazzotti ha detto:

    la campagna elettorale per noi e per gli altri la sta già facendo l’amministrazione da un pezzo con i parchi pubblici che diventano parcheggi privati, i ponti ( pedonali) che non vanno da nessuna parte, le lottizzazioni con l’indice di edificabilità ( leggi speculazione) aumentato in cambio del palacongressi, quest’ultimo dato in gestione alla solita associazione, la quale ha ricevuto anche 1.200.000€ annui pro turismo prima come srl privata poi come fondazione ma con gli stessi soci,, ecc ecc, ecc.

    BASTAAAAA non se ne può più di queste campagne elettorali basate solo ed esclusivamente sulle critiche rivolte a questa o quella amministrazione. Siete tutti uguali destra, sinistra, centro, su , giù, sopra , sotto…. Proposte, programmi, progetti concreti e chiaramente realizzazioni di ciò che si dice…..questo è ciò che può dare una svolta al nostro paese….. basta chiacchiere…..e come diceva Cangini FATTI NON PU…..E!!!!!