MotoGP – Gran Premio della Malesia.

Marc Marquèz in Malesia ha corso con la testa al mondiale ed è arrivato dietro al suo compagno di squadra, Dani Pedrosa, scatenato sulla pista malese. Marquèz ha battagliato con Lorenzo, staccato nel mondiale ora di 43 punti a tre gare dalla fine, poi si è concentrato sul mantenere la seconda posizione senza rischiare in quanto il suo obiettivo principale era arrivare davanti al campione del mondo uscente.
93825e68ee6acb16556f64cf118dcf21_w660_h380Lorenzo da parte sua ammette che il mondiale è andato al 99 % perchè le Honda stanno dimostrando di avere qualcosa in più rispetto alle Yamaha non solo in velocità, ma soprattutto in staccata, condizione tra l’altro in cui Lorenzo è uno dei migliori se non il migliore. E’ molto difficile che le Yamaha riescano a vincere una delle prossime tre gare, d’altronde Marquèz ha il vantaggio di poter correre senza la pressione psicologica della vittoria a tutti i costi, anzi è probabile che lasci la lotta ai suoi due inseguitori in classifica.

marquezgara

Per la matematica gli basterebbero tre quinti posti, ma potrebbe chiudere la questione già a Phillis island arrivando primo con Pedrosa alle spalle e Lorenzo quindi al terzo posto.
Per un rookie che si avvia al mondiale nel suo primo anno, un grande “vecchietto” è invece matematicamente fuori dalla lotta per il titolo: parliamo di Valentino Rossi che sebbene abbia migliorato da inizio anno, è ormai abbonato con tessera gold al quarto posto, anche se stavolta a poco più di 3″ da Lorenzo.  Motore della Ducati arrosto e gara finita per Hayden mentre l’altra Ducati è finita 8a ma a 45 secondi da Pedrosa.  ( massimo scalzo )

Classifica parziale:
1     Dani Pedrosa     Repsol Honda Team         40:45.191
2     Marc Marquez     Repsol Honda Team         +2.757
3     Jorge Lorenzo     Yamaha Factory Racing     +6.669
4     Valentino Rossi  Yamaha Factory Racing     +10.351
5     Alvaro Bautista GO&FUN Honda Gresini     +22.149
6     Cal Crutchlow     Monster Yamaha Tech 3     +22.301
7     Bradley Smith     Monster Yamaha Tech 3     +30.864
8     Andrea Dovizioso     Ducati Team                    +45.111
9     Aleix Espargaro Power Electronics Aspar     +59.264
10     Yonny Hernandez   Ignite Pramac Racing     +1:01.417
11     Hiroshi Aoyama     Avintia Blusens                +1:03.665
12     Randy De Puniet   Power Electronics Aspar     +1:14.256

Mondiale Piloti parziale

1     Marc MARQUEZ     Honda         SPA         298
2     Jorge LORENZO     Yamaha       SPA         255
3     Dani PEDROSA     Honda           SPA         244
4     Valentino ROSSI     Yamaha      ITA          198
5     Cal CRUTCHLOW     Yamaha    GBR        166
6     Alvaro BAUTISTA     Honda       SPA        136
7     Stefan BRADL     Honda              GER       135
8     Andrea DOVIZIOSO     Ducati    ITA       120
9     Nicky HAYDEN     Ducati             USA     102
10     Bradley SMITH     Yamaha       GBR       89

Massimo Scalzo