Bellaria Igea Marina, dal PDL “vergognose parole su Giorgetti”

marzia

Marzia Domeniconi

Il PDL non ci sta e risponde al comunicato stampa di SEL.

Il consigliere regionale del Pdl Marco Lombardi e il consigliere Marzia Domeniconinon come erroneamente scritto da altre testate  presidente del consiglio comunale di Bellaria Igea Marina che è invece Maria Laura Domeniconi (Pdl)– intervengono contro Sel per le dichiarazioni riguardo «l’inutilità del parcheggio di via Costa» e le frecciate nei confronti del presidente de ll ’Aia bellariese Alessandro Giorgetti, recentemente coinvolto nell’indagin e per il fallimento di Air. «Ritengo vergognoso – inizia Marzia Domeniconi – l’atteggiamento di Sel, che presumo utilizzi la questione del parcheggio di via Costa per attaccare Sandro Giorgetti, in un momento delicato sul piano personale.

E’ ridicola la solidarietà “d’ufficio” espressa verso la persona. Questa amministrazione vede nel confronto con le associazioni di categoria e i loro rappresentanti una risorsa preziosa e doveroso ascoltare i contributi di idee. Atteggiamento diverso da quella sinistra radicale e superata, di cui Sel è sintesi, che concepisce l’associazionismo e le ragioni delle categorie solo in un’ottica miope di esercizio lobbistico». Sul caso interviene anche Marco Lombardi: Sto sempre molto attento a intervenire sulle questioni di Bellaria Igea Marina, per non interferire con una amministrazione “amica”. Ma sono rimasto disgustato dall’attacco gratuito e spregevole che Sel – Bene Comune, ha portato ad Alessandro Giorgetti per colpire lui e l’amministrazione». Per Lombardi, «prendere spunto da una vicenda giudiziaria complessa e ancora in corso, che nulla ha a che fare con l’amministrazione di Bellaria Igea Marina, per colpire un personaggio “scomodo”, discredita unicamente chi si rende protagonista di tale condotta». Riguardo alla vicenda aeroporto, il consigliere regionale del Pdl aggiunge: «Non conosco gli atti dell’inchiesta, ma sono certo che il coinvolgimento di Giorgetti, seppure in astratto plausibile sulla base di norme giuridiche, sia in realtà dovuto unicamente al desiderio di offrire un contributo anche personale al rilancio dell’aeroporto e del turismo della nostra riviera, per cui invito i rappresentati locali di Sel a riflettere solo per un attimo sul dramma di chi si sente accusato di un comportamento infamante sapendo di aver operato solo nel tentativo di far crescere il territorio<.

Giuseppe Bartolucci

Il Direttore Giuseppe Bartolucci