Bellaria Igea Marina, ” Pubblicità Progresso ” by Anonymous.

banderasDa Anonymous questo trafiletto.

Pubblicità progresso

Di Nuovo ha che è così tenero che si taglia con un grissino. Sarà il clima larghintesista postberlusconiano, sarà l’affievolirsi della spinta propulsiva della destra ceccarelliana, ma Il Nuovo è diventato l’ombra del giornale di battaglia che diede il colpo di grazia al centrosinistra.

Dall’incipit sangue e arena del suo fondatore Claudio Monti, con la direzione Polverelli ha virato verso un soporifero “vogliamoci tutti bene, un grande applauso al sindaco e alla giunta, portate i vostri risparmi nella banca del prete e domenica tutti a messa”. Anche quest’uscita, dopo la lunga sosta estiva, ha ricalcato il solito copione della descrizione di un paese da Mulino Bianco. Ma senza il Banderas della pubblicità. Senza mordente.

Dice la copertina che il prossimo numero parlerà di politica. Il prossimo, questo no. Aspetteremo tre settimane, in luogo delle due cui eravamo abituati (problemi di bilancio?). Hanno spiegato che le minori uscite su carta sarebbero state compensate dal gruppo su Facebook, ma coi copiaincolla dei comunicati non si ottiene neanche qualche like di consolazione dagli aficionados. Tutto suona quasi come un invito alla timidissima opposizione: buttati, che è morbido…

Anonymous

Redazione@belligea.it

Il Direttore Giuseppe Bartolucci