Bellaria Igea Marina, bufera nella preconsigliare della maggioranza del 19/09/2013.

municipio2Le solite voci incontrollate e incontrollabili … ma sempre bene informate.

E’ data per certa una importante divergenza nel gruppo consigliare della maggioranza, avvenuta nella loro preconsigliare.

L’oggetto della discussione che dicono abbastanza animata verteva sulla ormai famosa interpellanza di Primo Fonti sulla inconpatibilità dei consiglieri, sembra che un paio di consiglieri non la gradissero, in virtù che a livello nazionale si stava e si sta facendo di tutto per provarne l’incostituzionalità e demolire la legge Severino, di contro Fonti e un altro consigliere sostenevano l’alto valore etico di tale interpellanza e della necessità di fare chiarezza, insistendo sul fatto che non era diretta contro nessuno in particolare.

Alla fine sembra che la preconsigliare sia stata chiusa velocemente onde evitare di degenerare in una vera e propria litigata, di fatto ognuno è rimasto sulla propria posizione.

Certo il tutto è alquanto strano e come gia scritto in altri articoli sembra che dentro la maggioranza la mano sinistra non sappia quello che fa la mano destra, ma è da sottolineare che sia possibile una frattura all’interno della maggioranza, come se si stessero delineando due gruppi contrapposti per le prossime elezioni, forse c’è qualcuno che mira a mettere in difficoltà altri, si vocifera da tempo di un consigliere che avrebbe partecipazioni in alcune società in particolare nel settore edile, sembra anche che la maretta interessi possibili inconpatibilità nei vari incarichi e deleghe.

Alla luce di tutto ciò l’interpellanza di Fonti appare come un autogol, ma ormai l’interpellanza era stata presentata, e allora è stata buttata li molto sommessamente, tra strano…. a dirsi l’indifferenza generale.

Giuseppe Bartolucci

Il Direttore Giuseppe Bartolucci